IL REGOLAMENTO DI SYMBIOS

REGOLAMENTO SYMBIOS, ASSOCIAZIONE CULTURALE PER IL BENESSERE

 

Articolo 1 - Questo regolamento è parte complementare allo Statuto dell’Associazione Culturale “Symbios” (di seguito definita per brevità “l’Associazione”). I soci che aderiscono a qualunque titolo all’Associazione stessa lo condividono pienamente e senza riserve. Il presente regolamento è concordato dal consiglio direttivo che lo sottoscrive interamente. Eventuali modifiche devono essere approvate dal Consiglio Direttivo a maggioranza assoluta dei membri. Il presente regolamento viene pubblicato sul sito internet dell’Associazione.

Il Consiglio Direttivo è attualmente formato dai soci fondatori ed è composto da:

 

– un Presidente

– un Vice Presidente

– un Consigliere Delegato

 

Articolo 2 - Le finalità e gli scopi dell'Associazione Symbios sono ampiamente indicati nello statuto. In ogni caso è possibile attraverso questo regolamento effettuare eventuali integrazioni o modifiche, se ritenute dal Consiglio Direttivo di natura tale da non dover comportare l’oneroso nuovo deposito di uno statuto presso l’Agenzia delle Entrate.

 

Articolo 3 - Le attività che l’associazione Symbios promuove per raggiungere i suoi fini, sono frutto di studi, progetti, intuizioni e/o richieste che vengono ideate dal Direttivo di Symbios o inoltrate allo stesso dai soci. I programmi proposti prevedono fondamentalmente una forte attenzione verso la consapevolezza dell’individuo. Quindi l’organizzazione di incontri, seminari, meeting, cene sociali, può tenere conto di questo aspetto in maniera preponderante. Le esperienze geoculturali ad esempio, possono concretizzarsi in veri e propri viaggi sociali, in cui i partecipanti vengono coinvolti in prima persona per conoscere i soci produttori attraverso un percorso di informazione e anche di degustazione, qualora realizzabile, per privilegiare l’informazione diretta e la relazione sociale. Molto viene dedicato alla salute dell’individuo per cui, ad esempio, i soci della terza età possono partecipare a soggiorni opportunamente organizzati per loro, nei quali ricevono informazioni utili al mantenimento di un buono stato di salute da nutrizionisti e medici che fanno parte dello staff di Symbios e che possono praticare loro anche esami e controlli, non invasivi, atti a testare le loro condizioni. Ogni programma, presentato sempre preventivamente da Symbios, è letto e accettato dai soci partecipanti alle esperienze che l’associazione propone.

 

Articolo 4 - Come riportato sullo statuto, Symbios è offerta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividono lo spirito e gli ideali. I soci devono pagare la quota associativa base, pari a € 10,00, alla quale possono essere aggiunte in via del tutto facoltativa, delle quote di tesseramento supplementari che servono a raggiungere condizioni ancora più vantaggiose per l’erogazione dei servizi previsti dallo statuto. Per maggior chiarezza vengono qui esplicate le suddette quote di tesseramento, che possono essere variate sul presente regolamento, dietro delibera del Consiglio Direttivo. La prima cifra a sinistra indica la quota base (attualmente pari a €10,00 che va sempre versata e che prevede le condizioni base identificate con l’appellativo di “tessera rinnovabile”. La seconda cifra indica l’integrazione che occorre versare qualora in forma del tutto facoltativa il socio intenda godere di più agevolazioni, rispetto alla quota base.

 

€ 10+0 TESSERA RINNOVABILE

È il modo più economico per saggiare Symbios ed il suo funzionamento. Rinnovarla non pesa. Dà diritto all’accesso ai G.A.U. e a ricevere il Bollettino “Symbios informa”.

€ 10+10 TESSERA SOSTENIBILE

Studiata per un associato che crede nel progetto e che intende sostenerlo col suo contributo discreto. Dà l’accesso ai G.A.U., uno sconto dell’8% sul primo evento o esperienza geoculturale e a ricevere il Bollettino “Symbios informa”.

€ 10+15 TESSERA ETICA

È destinata a quei soci che fanno dell’etica uno dei valori fondamentali e che tendono ad aderire a tutte le iniziative dell’associazione. Consente l’accesso ai G.A.U., regala uno sconto del 12% su un evento ed un’esperienza geoculturale. Consente di ricevere il Bollettino “Symbios informa”.

€ 10+ 25 TESSERA ENERGETICA

La tessera più completa, che quindi garantisce più sostegno (energia) a Symbios. Accesso ai G.A.U.. Sconto 15% su tutti gli eventi e le esperienze geoculturali. Bollettino “Symbios informa”. Sconto 50% su un corso di formazione.

 

€ 10+90 TESSERA ATTIVA

Rivolta agli operatori dei vari settori, cioè a chi attivamente mette a disposizione prodotti e servizi, dà diritto a far apprezzare la propria etica e correttezza al mondo di Symbios, nonché la qualità del proprio operato.

 

Da regolamento si prevede che le associazioni, i Gruppi, i CRAL, le Cooperative e qualsiasi tipo di Ente possano essere iscritti a Symbios. Gli enti interessati devono per questo contattare il coordinamento di Symbios per una quotazione personalizzata, che varia fondamentalmente in funzione del numero di iscritti. In questo caso, sarà considerato socio ordinario l’ente che si affilia, mentre gli iscritti dell’ente saranno considerati tesserati, pertanto potranno godere degli stessi diritti dei soci escluso la partecipazione alle assemblee e non hanno diritto al voto. Le modalità di tesseramento restano le stesse previste per i soci singoli.

Restano intese come uniche riconosciute, a norma di legge, le due tipologie di soci (fondatori e ordinari) descritte sul regolamento.

Le quote per il tesseramento o il contributo base associativo non sono rimborsabili né trasmissibili e non sono soggette a rivalutazione. L'ammissione dei soci è deliberata dal Consiglio Direttivo.

Il tesseramento può avvenire in qualsiasi periodo dell’anno e non è legato a scadenza temporale unica.

 

Articolo 5 - Sono ammessi soci minorenni, ad esempio scolaresche, ma anche singoli individui, a patto che vi sia l’approvazione per l’iscrizioni dei genitori o di chi ne fa le veci. L’iscrizione è sempre vincolata al parere del Consiglio Direttivo. I soci minorenni non hanno però diritto di voto in alcun caso. Il costo della quota associativa resta inalterato. Viene invece ridotto del 50% il contributo in base al tipo di tesseramento.

 

Articolo 6 - Nel presente regolamento possono essere previste o aggiunte integrazioni all’articolo 6 descritto nello statuto, qualora il Consiglio Direttivo si renda conto che le norme ed i provvedimenti previsti siano inefficaci verso quei soci il cui comportamento viene considerato poco consono rispetto ai fini dell’associazione, ovvero indecoroso.

È in ogni caso espressamente vietato, in seno all’Associazione, discutere su questioni che riguardino la propria posizione politica, la religione, le credenze e gli orientamenti della altrui persona e che comunque consistano in atti finalizzati a generare dissidio dentro e fuori l’Associazione stessa.  Lo scopo conviviale e culturale dell’Associazione si esprime attraverso la maturità e la consapevolezza di ogni singolo socio.

I comportamenti offensivi o lesivi della dignità o indirizzati a creare dissidio o a portare offesa alla onorabilità dell’Associazione, saranno puniti con l’immediata e inappellabile espulsione dall’Associazione stessa, decretata dal Presidente che ne è legale rappresentante e garante.

Al socio espulso non è consentito rinnovare la richiesta di ammissione alla Associazione fatti salvi casi specifici che comunque dovranno essere rimessi alla decisione del Consiglio Direttivo.

 

Articolo 7 – Il Consiglio Direttivo deciderà la non ammissibilità a far parte dell’associazione, verso eventuali persone ritenute pericolose per l’incolumità dell’associazione stessa. Questo provvedimento potrà essere esteso ad amici o parenti prossimi delle persone eventualmente individuate. Se una verifica rivelasse che per errore qualcuno vicino a queste persone sia stato ammesso, il Consiglio Direttivo può decidere la revoca immediata dell’iscritto. Solo in questo caso è contemplata la restituzione della quota di iscrizione, trattandosi di evidente errore valutativo da parte del Direttivo o dei soci incaricati di raccogliere le iscrizioni.

 

Articolo 8 - L’associazione non potrà essere intestataria di beni immobili finché non otterrà il riconoscimento delle Istituzioni. Nel frattempo sarà però possibile ottenere l’uso eventuale di immobili o locali per esercitare gli scopi dell’associazione in forma di comodato.

Per quanto riguarda contributi, elargizioni e donazioni, l’associazione è disponibile a vagliare qualsiasi tipo di forma di finanziamento, utile a sviluppare i progetti che di anno in anno verranno varati. L’associazione altresì garantisce in piena chiarezza e trasparenza nei progetti che potrà realizzare grazie alle somme ricevute. Dal momento in cui l’associazione sarà riconosciuta, qualora vi siano le disponibilità economiche, il Consiglio Direttivo provvederà all’acquisto di una sede e di filiali laddove si renda necessario un presidio diretto.

 

Articolo 9 – I soci possono svolgere attività di svariata natura, inerenti i fini dell’associazione, in nome e per conto di Symbios con accordi e/o modalità che vengono stabilite dal Consiglio Direttivo. In questi casi, ai soci compete il rimborso delle spese sostenute in relazione alle attività svolte in favore dell’associazione. Tutte le spese devono essere regolarmente documentate e preventivamente autorizzate. L’Associazione persegue gli scopi statutari attraverso l’azione diretta ed indiretta dei soci, anche usufruendo dell’ausilio di persone ed entità esterne che agiscano esclusivamente per il raggiungimento degli scopi sociali nel loro operato in seno all’Associazione. L’associazione per questi motivi può riconoscere rimborsi indennità o assumere e stipendiare regolarmente, personale dedicato allo svolgimento di determinate attività o compiti quali anche incaricati alle vendite o procacciatori di nuovi iscritti.

 

Articolo 10 - I membri del Consiglio Direttivo potranno disporre su delibera dello stesso, di carte di credito, telefoni, computer o dispositivi elettronici in genere, autovetture, accessori di qualsiasi natura atti ad essere di supporto al normale svolgimento dell’attività per l’associazione. Allo stesso modo, come specificato nell’articolo 9, anche ai soci o a terzi potrebbero essere conferiti incarichi speciali pro tempore o continuativi, motivo per cui il Consiglio Direttivo potrebbe allo stesso modo dotare i suddetti soci di attrezzature o strumenti necessari allo svolgimento delle attività che sono state loro designate.

 

Articolo 11 - Le compravendite (es.: Gruppi d’Acquisto) dovranno essere effettuate previo controllo e autorizzazione di Symbios. Tutte le operazioni dovranno generare un messaggio di avviso a Symbios, al venditore e all’acquirente. Ogni tessera associativa conterrà un codice identificativo di sicurezza che occorrerà usare ad ogni transazione. L’utilizzo del codice garantisce tutte le parti da possibili rischi inerenti la compravendita, svolgendosi questa in un’area riservata e protetta, dedicata ai soli iscritti. Da tutte le operazioni generate attraverso il corretto uso delle tessere, Symbios trarrà dei dati che potranno essere utilizzabili a fini statistici, per avere indicazioni utili principalmente al miglioramento della qualità dei prodotti, dei servizi, delle attività e delle iniziative proposte agli associati.

 

Articolo 12 - Relativamente agli articoli 10 e 11 dello Statuto Sociale e in considerazione di possibili speculazioni e strumentalizzazioni che possono avvenire in seno all'Associazione, hanno diritto di voto in Assemblea ordinaria e straordinaria gli Associati iscritti da almeno 10 anni, che dimostrano così la loro vicinanza all'Assocazione ed ai suoi scopi in modo duraturo.

 

 

                                                                                            Il Presidente

                                                                                              

 

 

LE FAQ DI SYMBIOS

Chi è Symbios?

Symbios è un’Associazione torinese/leccese che si dedica alle persone e al loro benessere. Simbiosi è la condizione ideale che proponiamo a coloro che collaborano con noi. Per vivere in armonia, la condizione primaria è di trovarsi bene con chi interagisce con noi. Tutti devono trarne benefici. Nessuno deve sentirsi “usato”.

 

Qual è Il significato della parola Symbios?

Symbios è una parola svedese. Deriva dal nostro “simbiosi”. Il vocabolario della lingua italiana illustra che, per “simbiosi” biologica, si intende l’associazione fra due o più individui appartenenti a specie vegetali o animali diverse, in modo che dalla vita in comune traggano vantaggio entrambi, ovvero uno solo, ma senza danneggiare l’altro. La “simbiosi” figurativa è invece sinonimo di sintonia, intima associazione, compenetrazione, fusione. È proprio questo uno dei pilastri su cui si fonda Symbios. Simbiosi è la condizione in cui ci troviamo con coloro che collaborano con noi. Per dare il meglio, per operare in armonia con gli altri, la condizione primaria è proprio quella di trovarsi bene con chi interagisce con noi.

 

Com’è composto il marchio di Symbios?

La parola Symbios è inscritta in un cerchio e vi sporge leggermente fuori. Il cerchio in matematica è la rappresentazione dell’insieme. Questo è il significato recondito di quel cerchio. Noi lavoriamo insieme. Ognuno per il suo obiettivo, ma mettiamo i nostri sforzi e le nostre competenze a fattor comune, proprio per far sì che ognuno di noi riesca a raggiungere i suoi traguardi con l’aiuto degli altri, qualora occorresse. Il fatto che Symbios sporga leggermente fuori dal cerchio, sta a significare che siamo elastici e che, se necessario, siamo anche capaci di uscire fuori dagli schemi

 

Perché associarsi a Symbios?

Perché Symbios conviene e dà ottime opportunità di allargare le proprie conoscenze per fare delle scelte consapevoli. Symbios inoltre privilegia il rapporto diretto tra le persone e lo promuove. L’associazione inoltre crede nella possibilità di fare ancora cultura sul consumo, affinché le persone non restino condizionate. Per questo istituisce o si affilia a gruppi d’acquisto, al fine di garantire ai propri iscritti.

 

Quanto costa associarsi a Symbios?

Il costo è relativamente contenuto. La tessera associativa base, costa 10€ ai quali vanno aggiunte quote integrative qualora si voglia usufruire di maggiori agevolazioni, sconti e opportunità. Consultate lo spazio apposito per avere ogni spiegazione vi serva.

 

Posso invitare degli amici agli eventi di Symbios?

Certo. L’associazione è aperta a tutti. Anzi, assistere ad un evento è un buon sistema per capire la filosofia di Symbios. Basta essere accompagnati da un socio. Per la partecipazione a qualsiasi altra attività successiva è necessario  iscriversi all’associazione.

 

Posso segnalare dei produttori o artigiani a Symbios?

Eccome! La forza dell’associazione sta proprio nel passaparola, nella segnalazione da parte vostra di eccellenze o realtà locali semisconosciute, ma con grandi capacità qualitative. Quindi assolutamente segnalateci persone o aziende che secondo voi possono avere affinità con Symbios.

 

I G.A.U.        

I Gruppi d’Acquisto Uniti sono la naturale evoluzione dei Gruppi d’Acquisto Solidali e uniscono le necessità di più appartenenti alla Community che desiderano procurarsi dei beni di consumo diversamente non ottenibili. Food e No Food. Sempre attraverso i principi etici che contraddistinguono queste comunità dal consumatore medio.

 

 

  • White YouTube Icon
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Pinterest Icon

©2023 by Flamingo Designs. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now